Prendo un portone sezionale o basculante?


blog-img

Aspetti da valutare prima di un acquisto del portone

Se volete installare delle porte per il garage, dovete prima di tutto fare molta attenzione ad alcune e precise caratteristiche. Ad esempio lo spazio a disposizione o il tipo di movimentazione necessaria per l’apertura; infine i lavori murali necessari per l’installazione. Altri aspetti da valutare sono sicuramente l’aspetto estetico, soprattutto se la porta si trova vicino alla propria abitazione; altrimenti è un aspetto poco importante se il portone si trova in un seminterrato. Ovviamente bisogna poi decidere porte per garage in grado di proteggere in modo adeguato il box. Sul mercato troviamo alcune porte con certificazione anti effrazione in diverse classi; esse corrispondono a diversi livelli di resistenza contro lo scasso per sfondamento, trazione verso l’esterno o l’aggancio.

La sicurezza

La sicurezza di un garage dipende anche dal materiale del portone utilizzato: le porte in lamiera o in legno sono più facilmente sfondabili mentre, porte in acciaio rinforzato, garantiscono un sistema di protezione e salvaguardia più elevato e resistente. Le porte del garage devono inoltre essere adeguate a determinate normative, nello specifico devono essere dotati di protezioni salva dita, anti caduta e anti aggancio laterale oltre a doversi bloccare in modo automatico in presenza di ostacoli improvvisi.

Sezionale o  basculante?

Tuttavia la prima scelta che dovete fare è decidere tra portoni sezionali o basculanti; due opzioni con caratteristiche diverse per il proprio box da valutare nella scelta finale. Iniziamo a parlare dei portoni basculanti. Questi portoni sono la scelta più utilizzata qua in Italia anche perché sono disponibili in vari modelli adattabili in varie esigenze con tipi di aperture diverse. I vantaggi nella scelta di portoni sezionali sono la leggerezza e praticità; mentre un aspetto negativo di questi portoni è la silenziosità che non è il massimo. Però è possibile ottenere un isolamento termico aggiungendo delle lastre isolanti dal punto di vista termico e acustico.

La scelta del materiale delle porte basculanti incide sul loro grado di sicurezza; i materiali più utilizzati sono l’acciaio (più sicuro), legno e lamiera. Un piccolo svantaggio delle porte basculanti è che quando la porta è aperta, è molto visibile e in parte ostruisce il passaggio.

I portoni sezionali

Invece i portoni sezionali in Italia non sono ancora molto diffusi ma col tempo, le persone stanno iniziando ad apprezzarli. L’apertura di questi portoni avviene verso l’alto come le porte basculanti viste qua sopra, ma non ci sono contrappesi ai lati. Le porte sezionali sono a scomparsa e la serranda si allinea al soffitto tramite lo scorrimento su guide; quindi si risparmia molto spazio e non c’è alcun ostacolo per l’apertura. Con il meccanismo e la struttura dei portoni sezionali, si riducono molto i rischi di collisione tra la porta e l’ auto; una volta aperto, il portone sezionale non sborda all’esterno quindi non sporge dal profilo della facciata. Inoltre i portoni sezionali sono di categoria e qualità superiore rispetto ai portoni basculanti. Garantiscono un maggior isolamento acustico e termico, con una silenziosità maggiore.

Detto questo bisogna ricordare che esistono delle porte basculanti a livello pari o anche migliore di quelle sezionali. Dipende ovviamente dal prezzo a vostra disposizione.

Portoni manuali o automatici?

Ora che avete deciso quale portone preferite tra sezionale e basculante, vi rimane ancora una cosa da scegliere: manuale o automatico? Ovviamente, con tutti i vantaggi che offre la tecnologia, la porta manuale è poco pratica; pensate di dover aprire la sera il portone mentre piove e avete appena fatto la spesa, davvero una scelta scomoda. Decisamente più comode e pratiche sono le porte automatiche, disponibili sia per sezionali che basculanti; sono attivabili per qualsiasi tipo di abitazione con telecomandi a distanza o comandi a muro. Comunque è possibile automatizzare i portoni anche in un secondo momento, per ammortizzare i costi.

CI.EMME CHIUSURE srl – P.IVA e CF: 03883420980 – via Petrarca, 26 – Flero – 25020 – Brescia (BS)

Designed by IL LOFT CREATIVO |PRIVACY POLICY