Porte blindate e grate di sicurezza


blog-img

Le grate per finestre e le porte blindate, sono un’ottima protezione e garanzia di resistenza ai tentativi di intrusione; scegliere di installare questi due sistemi di sicurezza, rendono la propria casa un’abitazione sicura. Entrambi hanno dei livelli di resistenza che vanno dalla classe 1 alla classe 5, ovvero la classe migliore. Attualmente la maggior parte delle grate di sicurezza rientrano nella classe 4, con una resistenza di una decina di minuti, mentre alcune iniziano ad ottenere la classe 5, che significa 15 minuti di resistenza al taglio con attrezzi di buona potenza.

Tipologie di grate di sicurezza per porte e finestre

Le grate di sicurezza per porte e finestre si distinguono principalmente in 3 gruppi: fisse, a battente e a scomparsa. Le grate di sicurezza fisse vengono installate dove non c’è necessità di passaggio, come finestre secondarie; questo tipo di grate sono le più economiche e anche le più sicure, visto che presentano meno punti critici tra cui lo svantaggio di non poterle momentaneamente rimuoverle. Di solito queste grate sono murate nel cemento con lunghe zanche di ferro.

Le grate di sicurezza a battente, invece, possono essere ad una sola anta o a più ante, dove l’apertura può essere semplice, ribaltata o doppia ribaltata. Queste serrature sono solitamente costituite da tre punti di chiusura e in alcuni modelli, possono addirittura arrivare a cinque punti.

Infine le grate di sicurezza a scomparsa si suddividono in tre gruppi: a scomparsa verticale, orizzontale o a soffietto. Le grate a scomparsa verticale hanno il vantaggio non essere visibili quando non servono e non ingombrano; inoltre sono composte da un sistema elettrico, il quale, grazie ad una guida meccanica, permette la scomparsa verticale della grata dentro un cassoneto. Sono prodotti innovativi e di design, sono anche dotate di telecomando per l’apertura e di batterie tampone di riserva, utili in caso di blackout.

Le grate di sicurezza a tampone laterale, hanno i cassonetti posizionati lateralmente, all’interno del muro e il movimento è solitamente manuale; invece le grate impacchettabili scorrendo, si raccolgono lateralmente lasciando un’ampia superficie di passaggio.

Classificazione delle porte blindate

Come abbiamo visto sopra, le porte blindate vengono classificate in 5 classi in base al loro livello di sicurezza:

classe 1. è utile per le abitazioni dove la percentuale di furti è bassa. Infatti questo tipo di porta è progettata per resistere ad un tentativo di scasso da parte di un inesperto senza attrezzatura. A livello economico è ovviamente la porta con costi minori.

classe 2 . questa porta è leggermente migliore della prima e resiste a tentativi di intrusione da parte di inesperti con attrezzatura base; è consigliata comunque per abitazioni con basso rischio di furto.

classe 3. progettata per resistere a tentativi di intrusioni effettuati da scassinatori ben attrezzati. Questa porta è consigliata per case non completamente isolate e nelle quali è presente merce di valore.

classe 4. la protezione dell’abitazione inizia ad alzarsi con questa tipologia di sicurezza. Infatti questa porta è ideata per opporre resistenza a tentativi di scasso da parte di esperti con ottime attrezzature. Viene principalmente utilizzata nelle banche, negozi e case con alta percentuale di furti e con merce di elevato valore.

classe 5.  il livello di sicurezza dei luoghi dove questa tipologia di porta è installta è molto alto; tanto che può resistere a tentativi di scasso effettuati da soggetti con attrezzature elettriche, come il trapano. Solitamente viene utilizzata nelle banche, gioiellerie e anche edifici militari o edifici pubblici che necessitano di un’elevata protezione.

classe 6. a questa lista si aggiunge la classe con la più elevata protezione assoluta; la percentuale di riuscita allo scasso è pari allo 0%. Progettata a resistere a tentativi di scasso da parte di soggetti molto esperti; forniti di attrezzature sie elettriche che ad alta potenza, come esplosivi. L’ideale è installarla in zone che richiedono un’assoluta sicurezza come gioiellerie, caveau e centrali nucleari.

 

 

 

 

CI.EMME CHIUSURE srl – P.IVA e CF: 03883420980 – via Petrarca, 26 – Flero – 25020 – Brescia (BS)

Designed by IL LOFT CREATIVO |PRIVACY POLICY